Paolo Gentiloni è stato operato questa notte al Gemelli di Roma per un intervento di angioplastica a un vaso periferico: il Presidente del Consiglio è ora in buone condizioni ma resta ricoverato in terapia intensiva nel reparto cardiologia.

Il decorso è quello normale in questi casi, Gentiloni secondo quanto riferiscono i medici è vigile e avrebbe già scambiato qualche sms con Palazzo Chigi. Lo stesso Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sarebbe stato rassicurato sulle sue condizioni.

Gentiloni si era sentito male già a Parigi, ieri, durante l’incontro con François Hollande all’Eliseo. I controlli al Gemelli in serata hanno convinto i medici ad intervenire subito. Secondo fonti vicini al Premier, l’ex Ministro degli Esteri punterebbe a tornare al lavoro già da lunedì; salterà, ovviamente, l’incontro col primo ministro britannico, Theresa May.